Sei Qui: Home - Domande e risposte Brevi - Abbassare PH acquario
Spesso capita di dover abbassare il ph per allevare delle specie particolari di pesci che richiedono acque tenere e ph inferiore a 7. Inutile dire che esistono diversi prodotti chimici che permettono di farlo, ma è una soluzione che tampona il problema, non lo risolve. Riuscirete probabilmente ad abbassare il PH per un periodo, ma il ph tornerà a salire creando anche oscillazioni di ph che sono molto più pericolose di un ph non proprio idoneo alla specie che state allevando.

Il ph è dipendente dal kh, se il KH è troppo alto, sopra valori di 8° tedeschi non lo abbasserete molto facilmente.
Quindi prima bisogna controllare il KH e nel caso portarlo a valori attorno a 3-6° (mi raccomando non scendete sotto il valore 3, il kh funge proprio da effetto tampone sul PH, se è troppo basso il PH sarà instabile e pericoloso per gli animali in acquario)

Il KH si abbassa con acqua di osmosi miscelata a comune acqua di rubinetto.
Raggiunto il kh desiderato si può abbassare il ph tramite l'erogazione di co2 oppure con acidi naturali da tannino, come foglie di quercia, foglie di catappa, pignette di ontano, legni e radici o torba.

In questo modo otterrete un graduale abbassamento del ph, quindi non dannoso per i pesci ed una stabilizzazione dello stesso nel tempo.

Se abbassate il ph con co2 ed il kh è molto basso, attenzione, perchè appena finirete la bombola della co2 il ph potrebbe salire di colpo.
Usare infatti la co2 solo per abbassare il ph non è nè molto corretto nè molto sicuro per i pesci... e direi anche per niente economico
Meglio acidi naturali da tannino, che proteggono anche i pesci da infezioni e parassiti. (avrete un acqua tendente al giallino e secondo me più naturale, sconsiglio di usare carbone attivo per schiarire l'acqua, oltre al colore il carbone attivo toglie anche i fertilizzanti, creando uno sbilanciamento di nutrienti dannoso per le piante, vedi "Legge di Liebig").

Se nonostante tutto non riuscite ad abbassare il ph, o se il ph tende sempre a risalire, molto probabilmente avete qualcosa di calcareo in acquario: sabbia, ghiaino, sassi... a volte anche solo gusci di lumachine sul fondo bastano da sole a far si che il ph non si abbassi o tenda a risalire


© Acquari Low Cost 2014 / 2020 - Da un idea di Duf (Andrea Catarsi)