Sei Qui: Home - Domande e risposte Brevi - Macchie scure piante come bruciature
Ciao, innanzitutto complimenti per i video su youtube tutti molto interessanti ed esaustivi.

Ho avviato il mio primo acquario il 15 Novembre, un 54 lt(circa 60x30x30) con lampada led 10W, fondo fertile ricoperto con ghiaia fine(non sabbia),qualche roccia e alcune piante (1 Bacopa,1 Ludwigia e 3 leptodictyum riarium (muschio)).
Dopo circa 20 giorni ho aggiunto 1 Criptocoryna e 1 sessiflora e su consiglio del venditore visto i valori No2=+-0 e No3 =5 2 Corydoras e 1 Ancistrus e 3 Neritine.

Il 13 Dicembre morto l'Ancistrus(con la pancia gonfia) mi reco in negozio e prendo un'altro ancistrus (che morira 1 settimana dopo...) 5 Corydoras e 1 Lilaeopsis Nuova zelanda.

Ad oggi i 7 corydoras sembrano essere in salute mentre le piante le vedo in sofferenza, presentano macchie scure come se fossero bruciate e alcuni giorni fa sono comparse delle alghe verdi filamentose, al che ho pensato di ridurre le ore di luce da 8,5 a 8 e di aggiungere una plafoniera fai da te da circa 8W portando cosi a 18W totali di luci a led.

Oggi ho fertilizzato per la prima volta in colonna con il tuo PMDD sperando che sia dovuta a qualche carenza di elementi.
Gli ultimi test che ho fatto 2 giorni fa sono No2=0,No3=0,Gh=8,Kh=7,Ph=8,Po4=0,Nh4=0.

Il Kh sto cercando di portarlo a 6 con piccoli cambi d'acqua (S. Anna),il problema credo che siano No3=0 e Po4=0

Come posso alzare i 2 valori?

Altro problema è il ph costantemente a 8 nonostante 10 giorni fa ho aggiunto 3 pignette di ontano...
Comincio ad avere dei dubbi sulle rocce nel caso fossero calcaree...puo dipendere da quello?

Mi sa che mi sono dilungato troppo... :)
Inoltre mi servirebbero 50gr di Nitrato di potassio (visto il valore 0 di No3 del mio acquario) e 30 capsule tabs fertilizzante a lenta cessione, viste su ebay.
Resto in attesa di nuove, grazie,

Ciao Vincenzo,
Si no3 e po4 a 0 sono un problema ... non fare cambi per un pò e non sifonare il fondo.
Lascia le foglie gialle delle piante sul fondo, daranno fosfati

Aumenta di poco la somministrazione del cibo ...per gli no3 si, ti serve il nitrato di potassio

Si il ph alto può dipendere dalle rocce calcaree... che tipo di rocce sono?
Se non sono le rocce prova ad aggiungere altre 4-5 pignette

Per qualsiasi cosa sono a disposizione Andrea

Ciao Andrea,
le rocce dovrebbero essere Quarzo quelle piu piccole, quella piu grande non saprei...
Le comprai dal negozio di animali di un centro commerciale.
Ti allego una foto delle rocce, dell'alga (verde filamentosa credo) e della Bacopa con foglie 'bruciate'.

Volevo chiederti che pesci posso aggiungere tra Platy,Guppy o Rasbore che vadano daccordo con i Corydoras.
Grazie di tutto,

Vincenzo

Complimenti per l'acquario, veramente bello, hai gusto :-)
Prova se riesci a staccare un frammento di roccia, lo metti in un bicchiere ed aggiungi acido muriatico... se frigge è calcarea
per i pesci, quelli che hai nominato vanno bene con i cory

Andrea

Ciao Andrea,
ho rifatto i test poco fa, valori identici a quelli di una settimana fa tranne che per il Kh (solo Kh, Gh stabile) che sembra essere aumentato di circa 1 punto...
Non so se sia dovuto ai 2,5 ml di PMDD che aggiunsi in colonna dopo il test o a qualche roccia calcarea...
Provero a togliere quella grossa che mi sembra la piu probabile e a testarla con anticalcare.
Per quanto riguarda No3 e Po4 sono sempre a 0...Sti pescetti non li ho mai visti fare pupù :D :D
Provero a 'sporcare' un po di piu la vasca.

Ultima domanda Fertilizzare 1 volta a settimana con Nitrato di potassio e PMDD puo influire sui valori di Gh,KH e Ph?

Grazie di tutto,

Vincenzo

Ciao il pmdd non alza il kh in quanto non contiene carbonati ne bicarbonati
Il nitrato di potassio non alza nessuno dei valori, alza solo i nitrati e il potassio ... quindi vai tranquillo ed usalo per mantenerti con gli no3 intorno ai 10 mg/l

Grazie mille di tutto
Ti aggiorno prossimamente


© Acquari Low Cost 2014 / 2020 - Da un idea di Duf (Andrea Catarsi)